itcoin emerge come „il bene di stimolo“

Un anno dopo: Bitcoin emerge come „il bene di stimolo“

Il prezzo del Bitcoin è attualmente scambiato sopra i 52.000 dollari, ma meno di un anno fa da oggi ha lottato per rompere i 10.000 dollari. L’insuccesso ha fatto precipitare la criptovaluta ai minimi del giovedì nero, ma da lì ha confermato che il mercato degli orsi era finito, e da allora è in fase di rialzo. Durante questo periodo, rispetto a tutti gli altri asset, Bitcoin è emerso come „l’asset di stimolo“ rispetto all’oro e al dollaro. Qui c’è di più su come si è arrivati a questo, insieme a ciò che questo significa per la prima criptovaluta che va avanti.

Bitcoin emerge come il bene di stimolo, secondo il CEO di DoubleLine Capital

Il Bitcoin è partito con un incredibile inizio d’anno, dopo aver chiuso il 2020 come l’asset più performante di tutti. L’epica ascesa dai minimi stabiliti durante il panico pandemico di marzo ai Bitcoin Evolution massimi che ora superano i 50.000 dollari è a dir poco incredibile.

Gran parte del trend rialzista iniziale di Bitcoin è stato guidato dal denaro in arrivo dagli assegni di stimolo emessi dal governo. Bitcoin è cresciuto di oltre il 690% da quando questi assegni sono stati emessi, il che significa che chiunque abbia investito l’intera somma nella criptovaluta, avrebbe ora oltre 8.200 dollari da mostrare.

Sono un orso del dollaro e un toro dell’oro a lungo termine, ma sono stato neutrale su entrambi per oltre sei mesi. Un sacco di liquido versato in un imbuto crea un torrente. Bitcoin forse il bene di stimolo. Non sembra che l’oro lo sia.

– Jeffrey Gundlach (@TruthGundlach) 18 febbraio 2021

L’amministratore delegato di DoubleLine Capital, Jeffrey Grundlach, dice che durante questo periodo, la performance del Bitcoin lo ha reso „l’asset di stimolo“ rispetto all’oro. La prova che la narrativa dell’oro digitale funziona è ovunque nella finanza, ma da nessuna parte è più notevole dell’aumento del mercato delle criptovalute, che ora è sulla buona strada per raggiungere 1.000 miliardi di dollari in un giorno.

Ma ciò a cui Grundlach si sta probabilmente riferendo non è ciò che è successo con gli assegni di stimolo, ma piuttosto ciò che il denaro di stimolo in generale ha creato per un ambiente economico.

Nessuna classe di attività ha beneficiato più della pandemia di Crypto

Quando la pandemia è iniziata, per combattere il selloff panico nel mercato azionario e altrove, e per evitare qualsiasi impatto economico che le chiusure potrebbero avere, i governi hanno iniziato a mettere insieme pacchetti di stimolo per assistere i cittadini con la disoccupazione, offrire prestiti alle imprese, e molto altro.

L’espansione della massa monetaria ha creato sempre più dollari. Molti di quei dollari sono stati poi convertiti in azioni, oro e, naturalmente, Bitcoin. L’impatto di questo ha mantenuto le azioni in aumento mentre il PIL è affondato, e l’oro ha inizialmente iniziato a tendere verso l’alto.